loading

Le sedute ergonomiche Variér per studio e lavoro

settembre 14, 2016·by Anna Tognetto·in News

Nel corso degli anni, con l’industrializzazione e il progresso tecnologico le persone si sono ritrovate a dover trascorrere la maggior parte del loro tempo sedute. Da bambini durante le ore di studio, da grandi a lavoro o guidando in macchina per lunghi tragitti. A causa di queste situazioni quotidiane, abbiamo dovuto fare i conti con un problema che affligge sempre più individui: il mal di schiena.

Per prevenire e combattere il mal di schiena è indispensabile modificare alcune insane abitudini, cercando si condurre uno stile di vita più attivo possibile e iniziare a prestare attenzione a come ci si siede. E su che cosa.

È qui che viene in aiuto l’ergonomia, la scienza che studia come adattare l’ambiente all’uomo. Variare spesso la posizione è il primo comandamento dell’ergonomia. Il nostro corpo è fatto per muoversi, non scordiamolo mai.

Da questo concetto fondamentale nasce la filosofia delle sedute ergonomiche Variable dell’azienda Variér, in grado di correggere difetti posturali grazie alla ricerca scientifica che sta alla base di ogni prodotto. Sedie, poltrone e sgabelli sono in movimento, capaci di sostenere il corpo senza costringerlo ad una posizione statica ed innaturale, pensati per le diverse esigenze di grandi e piccini.

  • Balans per giocare e studiare

3 adulti su 4 soffrono di mal di schiena con un’incidenza massima nella popolazione fra i 35 e i 45 anni. Invece di aspettare la comparsa dei sintomi, perché non prevenire il mal di schiena con uno stile di vita più sano fin da bambini? È infatti tra i 6 e i 12 anni di età che la colonna vertebrale assume la sua configurazione definitiva, caratterizzata dalla tipica forma a “S” vista lateralmente, che le assicura elasticità e robustezza.  È importante che bambini e ragazzi siano messi nelle condizioni di sedersi bene nel corso delle attività di gioco e di studio.

Il sistema di seduta Balans, grazie all’asse di seduta leggermente inclinato in avanti e all’appoggio delle ginocchia, amplia l’angolo fra le gambe e il tronco. Viene così ridotto il peso che grava sulla schiena, scaricandolo sulle ginocchia e sui piedi. Ecco perché è possibile rimanere seduti più a lungo senza avvertire la fatica. La base basculante favorisce il movimento e permette di assumere differenti posture lasciando sempre la colonna vertebrale in assetto fisiologico, con benefici sia per l’apparato respiratorio, sia per quello circolatorio.

  • Thatsit Balans per creare e realizzare

A chi è costretto a passare gran parte della propria vita lavorativa alla scrivania, occorre una sedia capace di assicurare il massimo sostegno. In questi casi è utile disporre di uno schienale con un buon supporto lombare e di un appoggio per i gomiti. Uno studio condotto dall’Università San Raffaele di Milano sulle sedie Variér Thatsit ha evidenziato l’efficacia di tali sedute nel preservare la forma fisiologica della colonna. I risultati ottenuti manifestano una maggiore capacità di attenzione e di concentrazione, grazie alle aumentate capacità respiratorie assicurate dalla postura corretta. Inoltre, per gli utilizzatori più anziani, la presenza della base basculante è risultata di aiuto al momento di doversi rialzare in piedi.

  • Multi Balans cresce con te

Progettata, pur essendo fissa, per offrire tutti i vantaggi della seduta dinamica balans, Multi può essere regolata per ottenere angoli di diversa ampiezza. Alla massima inclinazione, Multi permette una posizione analoga a quella della posizione eretta, assicurando anche ai ragazzi più piccoli comfort e grande benessere. Con Multi il corpo mantiene la sua curvatura naturale, migliorando la respirazione e allentando la pressione sulle vertebre.

  • Move per un movimento agile e dinamico

Il sistema di seduta definito “a sella” si rifà al principio base della sella equestre, che  offre un angolo molto ampio tra tronco e gambe, intorno ai 135°, rispetto ai 90° delle sedie convenzionali.  Questa posizione permette di scaricare a terra buona parte del peso che graverebbe sull’area lombo-sacrale. Si preserva così l’assetto fisiologico della colonna, come nella posizione eretta, mantenendo la comodità di una posizione semi-seduta e consentendo il movimento, senza accusare alcuna fatica. La seduta Move anticipa ogni tuo movimento, provare per credere!

Questa è solo una selezione pensata in particolar modo per i giovani ragazzi e al loro studio quotidiano, ma Variér ha pensato un’intera collezione di sedute e poltrone ergonomiche per ogni momento della giornata, vieni a scoprirle tutte le nostro negozio Malfatti Zorzan in via 4 novembre a Vicenza.

 

 

 

Share this Post

Comment