loading

GAN rugs: tappeti di design d’autore handmade

novembre 11, 2016·by Anna Tognetto·in News

In negozio abbiamo appena campionato gli splendidi tappeti GAN di design d’autore completamente handmade.

Si tratta della nuova linea di tessuti per la casa del famoso brand di design spagnolo Gandia Blasco

Grazie alla collaborazione con numerosi designer di fama internazionale e l’estrema qualità dei filati naturali in lana, cotone, lino, seta e iuta, i tappeti GAN non sono solo elementi decorativi, ma un sistema di forme, intrecci e volumi che ridefiniscono il concetto di abitabilità.

 

Tutti i tappeti sono prodotti in India, con cura e maestria da artigiani locali e qui entra in campo l’importante missione sociale dell’azienda.  Gandia Blasco in India aiuta a sviluppare l’economia locale e le comunità in cui è presente. GAN è un partecipante attivo nei programmi di protezione dell’infanzia e sponsor del progetto di sviluppo delle donne in un ambiente rurale. 

L’ARTIGIANATO È L’ESSENZA DEI TAPPETI GAN

Il lavoro svolto per ogni singolo prodotto avviene tramite tecniche antiche che vengono costantemente ottimizzate dal team… oppure ne inventano di nuove per raggiungere l’obiettivo fondamentale: fornire ai designers lo strumento ideale per esprimere la propria creatività. 

Cucito, annodato, ricamato, profilato, trapuntato, tagliato… è tutto un processo manuale che step by step fa prendere forma al tuo tappeto ed il risultato è un’opera d’arte artigianale. 

Scopriamo i principali prodotti e metodi di tessitura dei tappeti GAN.

KILIM

I Kilim sono prodotti dall’intreccio stretto dell’ordito e della trama dei fili per produrre una superficie piatta e senza pelo. La tecnica è molto simile a quella usata per fare i tessuti per la tappezzeria, motivo per cui i tessitori sono di solito molto abili con piccoli dettagli. Si possono creare ogni sorta di colori e disegni e sono tappeti leggeri ma molto resistenti.

FELTRO AGUGLIATO

Feltro, acqua e pressione.
Questa tecnica è stata utilizzata dai nomadi per secoli. Questi tappeti sono apprezzati per le loro proprietà isolanti. Si può giocare con disegni e colori, aggiungere ricami, applicazioni o utilizzare tecniche di punzonatura. Questo significa che le collezioni sono molto diverse tra loro, nonostante condividano una tecnica comune.

 

GLAOUI

È un metodo di tessitura marocchino che utilizza tre tecniche: annodatura, tessitura piatta e ricamo. Richiede telai speciali in grado di gestire tutte e tre le tecniche contemporaneamente.

PUNTO CATENELLA

Il metodo Chain Stitch o punto a catenella è utilizzato per i tappeti ricamati. Il disegno è rappresentato sul tessuto che è fissato ad un telaio su cui è rotolato dentro e fuori. I lavoratori qualificati utilizzano appositi ganci “crochet” e possono copiare i disegni di qualsiasi spessore.

Speriamo che questa piccola anteprima sui tappeti di design GAN ti abbia incuriosito e ti aspettiamo qui in negozio per mostrarti tutto il catalogo e poterli toccare con mano… vedrai, la loro qualità e bellezza ti appassioneranno tanto quanto lo hanno fatto con noi.

 

Share this Post

Comment