loading

Moroso in una selezione di poltrone colorate e iconiche

giugno 8, 2016·by Anna Tognetto·in News

Nel nostro negozio in via 4 novembre abbiamo selezionato le poltrone iconiche del design Moroso, coloratissime, con tessuti pregiati e dalle forme uniche. Scopri insieme a noi “The beauty of design” by Moroso, l’azienda italiana che dal 1952 è maestra negli imbottiti e sedute di design di alta gamma.

  1. Bloomy by Patricia Urquiola – la poltrona che noi abbiamo scelto in versione rossa è la rappresentazione della germinazione di un fiore, la sua forma prima di sbocciare. Il prodotto disegnato da Patricia Urquiola rappresenta le fasi di un progetto inteso come il principio dello sviluppo di un’idea. La poltrona Bloomy è quindi uno slancio di primavera che avvolge chi vi si siede all’interno del ciclo di vita di un fiore.
  2. Antibodi by Patricia Urquiola – Con questa poltrona siamo nel pieno della fioritura, un’esplosione floreale cucita a mano in una geometria tridimensionale con una struttura grafica a base triangolare. In negozio abbiamo scelto la versione molto contrastata in bianco e nero matelassé con i petali rivolti verso il basso. La poltrona Antibodi è un vero e proprio omaggio alla fertilità e alla femminilità.
  3. Fjord by Patricia Urquiola – Il nome di questa poltrona racchiude il suo significato. Patricia Urquiola dedicata Fjord a Arne Jacobsen e al mare scandinavo. La forma della seduta rappresenta un frammento di conchiglia levigata dalle acque del mare, il taglio allungato sullo schienale è metafora delle insenature delle coste nordiche. Pensata per la casa o per gli spazi pubblici, questa poltrona ha linee che sostengono dolcemente frammentate dalle accurate cuciture a vista in armonia con l’essenzialità della sua struttura.
  4. Fjord pouf by Patricia Urquiola – Il pouf fa parte della collezione Fjord disegnata da Patricia Urquiola e dedicata al paesaggio del mare scandinavo. La forma è quella di un masso roccioso levigato dalle onde del mare, arricchito da contrasti di colori e tessuti ricercati.
  5. Saruyama by Toshiyuki Kita – La poltrona fa parte della collezione Saruyama Islands ed è elemento di un vero e proprio arcipelago di isole colorate e indipendenti che il designer vuole accostare al suo progetto del 1989 Saruyama, cioè un divano composto da tre moduli di forma geomorfa, diversi l’uno dall’altro che formavano una grande isola di forma circolare.
  6. Soft Big Heavy by Ron Arad – Una poltrona dalle forme voluminose, piene e morbide che trasmettono comfort ed ergonomia al primo sguardo. Fa parte di una collezione ideata da Ron Arad che dimostra come il volume  in quanto semplice forma, può essere tradotto, senza pregiudicarne i principi progettuali, attraverso una reinterpretazione dei materiali e dei processi produttivi fino a diventare produzione industriale.
  7. Victoria and Albert by Ron Arad – il progetto di questa poltrona era nato ironicamente dal disegno di una ciambella che è stato poi modificato, schiacciato, rimodellato con l’unico intendo di tracciare linee curve e morbide in continuità, disegnate senza mai staccare la penna dal foglio. Da qui nasce il prodotto di Ron Arad dalle linee sensibili ma forti, una corrispondenza rigorosa tra superficie e forma.

Le poltrone Moroso proposte in negozio cercano di andare incontro ai gusti più attenti e ricercati nel design delle forme, dei tessuti e dei significati che ognuno di questi prodotti incarna. Sono frutto di enorme ricerca progettuale, artistica e ingegnerizzazione tecnica. Vieni a scoprire in negozio le poltrone Moroso, sartoriali e allo stesso tempo del vero design industriale italiano.

Share this Post

Comment